Dipartimento

DiSSFAM - Dipartimento di Scienze della Società e della Formazione d’Area Mediterranea

Il dipartimento

Il Dipartimento di Scienze della Società e della Formazione d’Area Mediterranea (DiSSFAM) coordina la didattica e la formazione nel campo delle scienze sociali, giuridiche, economiche e umanistiche, e  promuove la ricerca scientifica, anche di natura interdisciplinare e in collaborazione con soggetti esterni, condotta dai propri membri Il DiSSFAM offre Corsi di Laurea e Corsi di Laurea Magistrale in Servizio sociale e Mediazione interculturale, Politiche sociali, Lingue e Traduzione e Psicologia.

Il Dipartimento è impegnato in progetti che promuovono l’innovazione, il dialogo interculturale e l’inclusione sociale con l’obiettivo di cogliere le sfide e le opportunità offerte da una società plurilinguistica e multiculturale.

Direttore

Prof.ssa Simona Totaforti

Vice Direttore

 Prof. Federico Gaspari

Contatti

L’attività di ricerca

L’attività di ricerca del DiSSFAM si svolge coerentemente con gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, per far diventare l’Ateneo una delle prime Health Promoting University in Italia entro il 2023.

Il DiSSFAM pone al centro della sua attività la salute e il benessere dei docenti, dei ricercatori, degli studenti e di tutta la comunità accademica e ha recentemente approvato la Carta della Salute e del Benessere, e opera per diffondere anche all’esterno queste priorità della propria attività, tramite seminari, workshop, opere di divulgazione e attività di Terza Missione

Ambiti di ricerca del DiSSFAM​

Gli ambiti di ricerca che caratterizzano l’attività del DiSSFAM mirano a definire nuovi percorsi di sviluppo tra loro integrati e coerenti, orientati all’accrescimento della conoscenza scientifica e alla costruzione di un’efficace governance territoriale nei seguenti ambiti:
  • area giuridico-amministrativa ed economica
  • area sociologica e degli studi urbani
  • area linguistica e della didattica delle lingue e delle culture moderne
  • area della comunicazione e dell’intercultura
  • area storica e politico-internazionale

Direttore

Simona Totaforti

Professore ordinario di Sociologia urbana presso l’UNIDA – Reggio Calabria, dove insegna Sociologia urbana, Sociologia dell’innovazione economica e Analisi dei fenomeni migratori presso il Dipartimento di Scienze della Società e della Formazione d’Area Mediterranea. Ha fondato il Centro di ricerca ReLab – Studies for Urban ReEvolution, di cui è direttrice, il quale si occupa di studi urbani, design biofilico e progettazione empiricamente validata, con particolare attenzione alle persone, alla salute, agli spazi di cura e all’ecosistema urbano.

Esperta di landscape design e di progettazione ispirata ai principi del design biofilico e del design empiricamente validato, i suoi studi e i suoi progetti cercano di armonizzare la relazione tra persona e natura e di restituire dignità delle persone rispondendo ai bisogni della comunità, in funzione dell’impatto sociale prodotto dall’ambiente costruito.

Ha lavorato sia in contesti locali che in collaborazione con istituzioni nazionali per la realizzazione di progetti e interventi di rigenerazione urbana e riqualificazione degli spazi pubblici. Nella sua attuale attività di ricerca, esplora le ricadute sociali, economiche ed ecologiche dei nuovi approcci nell’architettura ospedaliera attraverso la progettazione empiricamente validata che, negli ultimi anni, guida la costruzione dei nuovi ospedali.

Vice direttore: Prof. Federico Gaspari

Docenti del dipartimento

Il dipartimento si avvale di un corpo docente di alto profilo composto sia da Docenti afferenti al DiSSFAM sia da Docenti con incarichi didattici presso il dipartimento. 

Osservatorio permanente della Qualità della Ricerca e della Terza missione

Dopo aver avviato nel 2019 la redazione della prima Relazione di autovalutazione relativa alla produzione scientifica e alla ricerca del 2018, il DiSSFAM ha condotto nel 2020 il successivo monitoraggio con riferimento al 2019, che ha permesso un primo raffronto dell’andamento degli indicatori. 

È stato quindi costituito un gruppo di lavoro guidato dal Direttore di Dipartimento che opera come osservatorio permanente della qualità della ricerca e della terza missione del DiSSFAM, che vede come componenti:

  • Prof. Federico Gaspari
  • Prof. Carlo Gelosi
  • Prof.ssa Uberta Ganucci Cancellieri
  • Prof.ssa Fiammetta Pilozzi