Abilità informatiche e telematiche II

Obiettivi del corso

Fornire agli studenti le competenze di base ed avanzate per l’uso degli strumenti informatici e telematici a supporto delle attività indispensabili alla professione dell’interprete.
Offrire gli strumenti operativi e le conoscenze per l’uso di software per
la gestione di documenti, fogli di lavoro e presentazioni.
Utilizzo e comprensione dei sistemi di posta elettronica certificata
e firma digitale.

Prerequisiti

Nozioni di base di informatica ed in particolare il funzionamento del personal computer.

Contenuti del corso

Concetti di IT: Elaborazione dell’informazione. Tipologie di elaboratori.
Architettura dell’elaboratore: Hardware. Macchina di Von Neumann. CPU. Memorie. Bus. Dispositivi di Input/Output.
Elaborazione dell’informazione: Nozione di Problema e Algoritmo. Cenni sui linguaggi di Programmazione. Nozione di Programma.
Rappresentazione numerica dell’informazione: Rappresentazione in base 2, 8, 16. Rappresentazione di numeri, testo, audio, video.
Software: Tipologie di Software. Sistemi Operativi: struttura e funzioni. Gestione dei Processi. Gestione della Memoria.
Gestione dei file. Gestione dell’I/O. Interfacce utente. Software applicativo.
Principali strumenti di office automation: Elaboratori di testo. Fogli elettronici. Strumenti di presentazione.
Reti di Calcolatori: Comunicazione Sincrona/Asincrona. Tipologie di reti. LAN: topologie (a stella, ad anello, a bus).
Protocolli di comunicazione. Internet. Cenni sul protocollo TCP/IP. Funzionamento dei più importanti protocolli applicativi
(email: POP/SMTP, web: HTTP).
Strumenti avanzati di comunicazione digitale: Uso di base ed avanzato del browser. Uso avanzato dei motori di ricerca.
Strumenti avanzati per la messaggistica: Posta Elettronica Certificata. Firma digitale. La digitalizzazione nella Pubblica Amministrazione.

Modalità Esame

L’esame consiste in un test pratico al calcolatore.

Criteri di valutazione

L’esame ha lo scopo di provare la corretta comprensione degli argomenti trattati nel corso delle lezioni e attraverso il materiale di studio fornito.
Il voto viene espresso in trentesimi, con minimo di 18/30 per il superamento dell’esame.
Verranno valutate le capacità di saper organizzare e formattare un documento di testo, di sapere elaborare e organizzare un foglio elettronico e di saper predisporre una presentazione. Saranno, inoltre, richieste la comprensione dei concetti di firma digitale e utilizzo della PEC.

Risultati d'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione
Lo studente sarà in grado di predisporre un documento di testo formattato, un foglio di calcolo elettronico e una presentazione. Sarà in grado di firmare digitalmente qualsiasi documento elettronico e di usare la PEC per comunicazioni ufficiali.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di interazione con dispositivi e software. Conoscenza delle dinamiche del web, della PEC e della firma digitale.

Autonomia di giudizio
Capacità di elaborare criticamente i contenuti introdotti e discussi a lezione attraverso una presentazione orale che sviluppi in modo critico autonomo le tematiche del corso.

Abilità comunicative
Capacità di comunicare efficacemente in forma orale sulle tematiche trattate durante il corso delle lezioni frontali. Saper esporre criticamente i contenuti del corso attraverso un focus critico metodologico innovativo.

Capacità di apprendimento
Capacità di catalogare, schematizzare, riassumere e rielaborare i contenuti acquisiti.

Attività di apprendimento previste e metodologie di insegnamento

Le attività di apprendimento previste sono legate allo svolgimento di esercitazioni pratiche nella creazione, elaborazione e di documenti di testo formattati, fogli elettronici e presentazioni. Le metodologie d’insegnamento previste sono lezioni frontali, esercitazioni pratiche, video-lezioni.

Materiali di studio

Slides ed esercitazioni predisposte dal docente.

Testi d'esame

Informatica di base 6/ed – Dennis P. Curtin, Kim Foley, Kunal Sen, Cathleen Morin – McGraw-Hill.

Didattica Innovativa

Sono previste lezioni frontali e video-lezioni e quiz a risposta multipla attraverso la piattaforma di e-learning di Ateneo.

Verrà utilizzata la piattaforma di e-learning dell’Ateneo per la condivisione di video-lezioni e di tutto il materiale didattico.
Per la didattica a distanza verrà utilizzata la piattaforma di videoconferenza Google Meet. Per la suite di office automation verranno utilizzati Microsoft Office e LibreOffice.

Terza missione

Gli obiettivi dell’Agenda 2030 relativi all’insegnamento riguardano essenzialmente l’Industria, innovazione e infrastrutture (obiettivo attinente agli strumenti informatici innovativi).

Mediante il coinvolgimento degli studenti nelle attività dell’insegnamento, si intende perseguire la promozione del benessere psico- fisico e della salute, favorire stili di vita sani e fornire un’adeguata consapevolezza delle principali modalità di prevenzione dei rischi per la salute connessi all’uso delle tecnologie.

Archivio Materiale Didattico